Risultati ricerca
Frase completa
Cerca nella pagina
Chiudi
Indice

Attivare i servizi per la fatturazione elettronica

Il presente documento descrive la procedura per attivare il servizio di Fatturazione Elettronica in azienda.

Sono disponibili tre tipologie di servizi:

  • ALL INCLUSIVE: comprende per il ciclo attivo l’emissione con firma digitale, la trasmissione e infine anche la conservazione decennale delle fatture; per il ciclo passivo comprende la ricezione e la conservazione decennale;
  • FIRMA, INVIO E RICEZIONE: comprende l’emissione con firma digitale e la trasmissione per il ciclo attivo e la ricezione per il ciclo passivo;
  • SOLO INVIO E RICEZIONE: comprende la trasmissione di fatture attive e la ricezione di fatture passive.

A completamento della procedura, si potrà comunicare ai fornitori il codice univoco 5RUO82D oppure registrarlo presso l’Agenzia delle Entrate. Il servizio di pre-registrazione è disponibile sul portale “Fatture e Corrispettivi”, sezione “Fatturazione elettronica” e “Registrazione dell’indirizzo telematico dove ricevere tutte le fatture elettroniche”.

Si ricorda che in Passcom Express è disponibile il solo servizio All Inclusive.

 

Per i primi due servizi la procedura di attivazione è identica.

Nel menù “Aziende/Anagrafica Azienda” premere il pulsante Fattura XML-SR-Conserv.Digitale[ShF11] che apre la finestra dove occorre indicare la mail PEC dell’azienda ed impostare il campo “Tipologia servizio”:

 

Se per l’azienda serve gestire solo la fattura verso soggetti non PA compilare solo la sezione B2B, altrimenti compilare anche la sezione della fattura PA (la si può attivare anche in un secondo momento, se cambiano le necessità).

Confermando la finestra con Ok si attiva la procedura di registrazione e, se mancano dei dati obbligatori, il programma apre le relative finestre da compilare. Al termine viene richiamata la delega “Contratto di Servizio di Fattura elettronica e Conservazione Digitale” già precompilata, da far firmare al cliente ed inviare a Passepartout.

Per completare l’attivazione del servizio occorre far firmare il contratto al cliente e inviarlo a Passepartout utilizzando una di queste modalità:

  • Invio del contratto firmato digitalmente tramite PEC;
  • Invio del contratto (stampato, firmato dal cliente e scansionato) tramite PEC del cliente (e non di altri soggetti!);
  • Invio del contratto (stampato, firmato dal cliente e scansionato) tramite raccomandata o corriere espresso.

Sia l’indirizzo di spedizione che l’indirizzo PEC a cui inviare la delega sono indicati sulla delega stessa.

ATTENZIONE: sino a quando la delega non verrà convalidata da Passepartout s.p.a., non sarà possibile inviare fatture, né riceverle.

 

Se il servizio scelto è “Solo invio ricezione, impostare il campo “Tipologia servizio” su “Invio/ricezione SDI” e nel campo “Trasmissione Differita” lasciare il parametro abilitato:

 

Se per l’azienda serve gestire solo la fattura verso la PA compilare solo la prima sezione, altrimenti compilare anche la sezione della fattura B2B (la si può attivare anche in un secondo momento, se cambiano le necessità).

Sul campo “Emittente” si deve indicare chi farà la firma, se l’azienda o l’intermediario. In quest’ultimo caso si attiva il parametro successivo nel quale indicare l’intermediario prelevandolo dalla tabella degli intermediari.

Se per la fattura B2B non si vogliono firmare i file occorre impostare il parametro “Firma fattura” su NO.

Confermare la finestra con Ok per attivare la procedura di registrazione. Se mancano dei dati, il programma apre le relative finestre da compilare.

Al termine viene aperta una pagina web nella quale occorre selezionare e confermare la presa visione delle condizioni di servizio e per la privacy:

 

 

Cliccare su Conferma ed il servizio sarà immediatamente attivo e si potrà procedere con la trasmissione/ricezione dei primi documenti.

 

Compila il form
Lascia un recapito
e ti contattiamo noi
Chiama il numero
verde 800414243