Filtri
luglio 2022
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Focus del giorno
I più visti

Pandemia, da notificare 26 mln di cartelle

L'Agenzia delle entrate-Riscossione ha 26 mln di cartelle in arretrato da smaltire. Nel corso del 2022 la procedura di smaltimento dei carichi accumulati nel corso della pandemia e relativa sospensione sta riguardando 13 mln di atti. Di questi, ha calcolato il sottosegretario all'economia Maria Cec ...
2

Superbonus, non c'è un euro

Superbonus: gli effetti positivi indotti sull'economia non sono sufficienti per giustificarne una proroga. La speciale misura introdotta dal decreto legge n.34 del 2020 incide negativamente sul bilancio dello Stato pertanto, un allungamento della stessa, dovrebbe essere assistito da un'idonea coper ...
0

Aiuti Covid, garanzia tutta nel plafond

Aiuti covid: i finanziamenti a garanzia statale del 100% concorrono per intero alla verifica del plafond massimo utilizzabile. Per le garanzie concesse dal fondo centrale di garanzia fino a un massimo del 90% dell'importo del finanziamento, la concorrenza alla verifica del plafond resta invece limi ...
0

Addio ai vecchi controlli fiscali

I controlli dell'agenzia delle entrate cambiano pelle, in cantina redditometri, accertamenti da studi di settore/isa, e indagini finanziarie. Il numero di accertamenti sintetici (noti anche come redditometro) negli ultimi anni è andato sempre più in diminuzione con soli 322 atti emess ...
2

Interessi moratori, il registro va al 3%

Imposta di registro proporzionale del 3% sugli interessi moratori, anche se dovuti in relazione al mancato pagamento di somme assoggettate all'Iva e risultanti da un unico atto. Lo ha deciso la Corte di cassazione con ordinanza n. 21107 depositata il 4 luglio 2022. La controversia riguardava la tas ...
0

Successione, all-in per il fisco

Entro il 2040 l'Italia raddoppierà il gettito raccolto dalle tasse di successione. Le cause? Niente aumenti di aliquote o abolizione delle franchigie, ma sarà l'invecchiamento della popolazione e il minore numero di figli a determinare l'aumento di quanto attualmente incassato dalle E ...
0

Ricerca&sviluppo alla cassa

Tutto pronto per il riversamento spontaneo senza sanzioni del credito d'imposta per ricerca e sviluppo indebitamente compensato. Il pagamento potrà avvenire in un'unica soluzione entro il 16 dicembre 2022 (in tal caso saranno abbonati anche gli interessi) o in tre rate annuali di pari import ...
0

La start up innovativa può fallire

Anche la start up innovativa può fallire. L'iscrizione nella sezione speciale del registro delle imprese costituisce un presupposto necessario, ma non sufficiente, per escludere che la società possa andare soggetta alla procedura concorsuale: ben può essere il giudice in sede p ...
1

Alert del fisco con effetto domino

Chi non paga le imposte alle scadenza dovute dovrà fare i conti con possibili i rischi bancari e il peggioramento del rating, con la conseguenza che anche le classificazioni delle imprese ai fini della concessione del credito potrebbero subire peggioramenti. Le decisioni dipenderanno dall'ap ...
0

Acquisto di opere d'arte con l'Iva del margine

Circolazione di opere d'arte con il regime IVA del margine. Il regime del margine, disciplinato dagli articoli 36 e seguenti del dl. 41/95, costituisce un regime impositivo speciale, facoltativo e derogatorio a quello ordinario di applicazione dell'IVA per il commercio di beni mobili usati, oggetti ...
1

Per i gruppi comunali di protezione civile iscrizione facilitata al Runts

Per i gruppi comunali di protezione civile che intendano iscriversi al Runts il controllo sarà esclusivamente formale. È quanto chiarisce la nota n. 9663 del 30.6.2022 emanata dal Ministero del lavoro, avente ad oggetto: “Registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) ed ent ...
0

Pasticcio Irap Le correzioni in integrativa

Dal Consiglio Nazionale dei Commercialisti arrivano le indicazioni per gestire le comunicazioni di irregolarità con la richiesta del pagamento dell’abrogato saldo irap 2019 ed emesse per l’errata o omessa compilazione del prospetto degli aiuti di Stato. Per ottenere lo sgravio occorre presentare di ...
2

Riscossione a rate: stato di obiettiva difficoltà automatico per i debiti sino a 120 mila euro in luogo degli attuali 60 mila

La riscossione concede fiato ai contribuenti: per le richieste di rateazione dei debiti, la condizione di obiettiva difficoltà si considera esistente, in modo automatico, per i debiti sino a 120 mila euro in luogo degli attuali 60 mila. Oltre la nuova soglia, invece, la condizione dovrà essere prov ...
0

Pos, i dati al fisco da settembre

Trasmissione dei pagamenti con il Pos al fisco dal 5 settembre. E sarà PagoPA a girare le informazioni all'Agenzia delle entrate. In particolare gli esercenti dovranno comunicare una serie di dati dal codice fiscale dell' esercente alla tipologia di operazione, distinta tra pagamento e storn ...
2

Al via i controlli con l'algoritmo

Controlli fiscali con l'algoritmo al decollo. Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale di ieri del decreto del ministero dell'economia si compone l'ultimo dei tasselli dei nuovi strumenti di contrasto di evasione di cui è stata dotata l'Agenzia delle entrate e la Guardia di finanza anch ...
0

Sconto in fattura anche sull'Iva

Il professionista che appone il visto di conformità corrispondente al Superbonus 110% può applicare lo sconto in fattura anche sull'Iva addebitata al contribuente ma senza l'applicazione della ritenuta del 20% sul corrispettivo. Rientra nel Superbonus al 50% l'intervento realizzato su ...
0

Leasing, rinuncia crediti incrementa capitale Ace

La rinuncia ai crediti connessi a leasing finanziario rappresenta un incremento del capitale proprio ai fini Ace. Lo ha chiarito l'Agenzia delle entrate con la risposta n. 333 del 21/6/2022.Il caso in esame riguarda la rinuncia dei soci di Alfa a crediti da leasing finanziari originariamente vantat ...
0

Liquidazione Iva di gruppo, il consolidato nel Registro

Il mancato deposito nel Registro delle imprese del bilancio consolidato costituisce causa ostativa all'assunzione dell'obbligo di garantire le eccedenze di credito, trasferite alla procedura di liquidazione Iva di gruppo. L'esistenza della franchigia, inoltre, va verificata con riferimento al conto ...
0

Recupero credito d'imposta per ricerca e sviluppo: il disconoscimento erariale non è sufficiente

Recupero credito d'imposta: disconoscimento erariale non sufficiente. L'Ufficio avrebbe dovuto acquisire autonomamente un preliminare parere tecnico da parte del competente Ministero dello Sviluppo Economico “che non risulta dagli atti”. È questo il nocciolo decisionale della sen ...
0

Cessioni crediti alle partite Iva

Superbonus, cessione crediti a tutte le partite Iva. Liberi tutti, o quasi sul passaggio dei crediti fiscali. Nell'ambito delle 4 cessioni sarà possibile cedere non solo agli intermediari ma anche alle partite Iva. A tutti, secondo un emendamento riformulato dal governo alla legge di convers ...
0
Compila il form
Chiama il numero
verde 800414243