Filtri
dicembre 2022
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Focus del giorno
I più visti

Gruppo Iva, no a autoconsumo

Non scatta l'assoggettamento all'Iva per autoconsumo nel caso di prestazioni di servizi scambiate tra partecipanti al Gruppo Iva e parzialmente utilizzate dal destinatario, che svolge sia attività soggetta all'imposta sia attività esclusa in quanto pubblica autorità, nell'ambit ...
0

Via libera Ue al piano strategico italiano della politica agricola 23/27. Vale 35 mld

La commissione europea ha dato ieri via libera al piano strategico italiano della Politica agricola comune. Valore a bilancio Ue: 26,61 miliardi di euro. Di questi 7,4 mld sono destinati a obiettivi ambientali, climatici e a regimi ecologici. E quasi 680 milioni di euro sono per i giovani agricolto ...
1

Contestazioni sulla detrazioni Iva puntuali e specifiche

Per contestare il diritto alla detrazione dell'Iva, l'amministrazione fiscale deve individuare e provare la specifica operazione illecita e non può fare genericamente riferimento all'esistenza di una frode carosello. Il soggetto passivo che disponga di indizi della possibile frode può ...
0

Bonus investimenti ordinari, sprint finale (31 dicembre)

Scade il 31 dicembre 2022 il bonus per i beni strumentali nuovi, materiali ed immateriali, diversi da quelli cd. 4.0. Nel disegno di legge di Bilancio depositato alle Camere non vi è traccia di interventi su tale bonus. Non resta quindi che attendere gli sviluppi e verificare se, in sede di ...
2

Niente Iva per chi sa delle frodi

Niente detrazione dell'Iva per il cessionario a conoscenza della frode: le disposizioni della direttiva e il principio di divieto di condotte fraudolente autorizzano lo stato membro a rifiutare al secondo acquirente, consapevole che il proprio acquisto era collegato ad un'evasione commessa dal sogg ...
0

Aiuti Covid al 31/1/2023

Autodichiarazione aiuti Covid al 31 gennaio 2023. La scadenza di oggi è stata rinviata dall'Agenzia delle entrate con provvedimento prot. n. 439400/2022 di ieri. La richiesta di concedere più tempo a contribuenti e imprese era stata avanzata dal Cndcec e ancora ieri dal Cno e dai sind ...
2

Fatture da Uk ma redditi in Italia

Le società non effettuano interventi chirurgici. Il medico ortopedico residente in Inghilterra non può avvalersi di una società con sede nel Regno Unito che lo sostituisca in Italia nei rapporti con la casa di cura presso la quale effettua gli interventi.Lo afferma l'ordinanza ...
1

Fuori Ue, no e-fattura

La società extra Ue non ha obbligo di e-fattura tramite rappresentante fiscale in Italia. E neanche d'iscrizione al sistema di interscambio flussi dati (Sid) per carico e scarico, in presenza di titolo traslativo di proprietà. Questa l'opinione dell'Agenzia delle entrate, nella rispos ...
1

Forfettari con tre limiti

Nuovo regime forfetario con tre limiti di velocità. Conseguenze, immediate ai fini dell'iva, in caso di superamento del limite più elevato di ricavi e compensi pari a 100.000 euro su base annua. È quanto previsto dalla legge di bilancio 2023 che interviene direttamente sull'art ...
4

Fideiussione per la partita Iva

Una fideiussione per gli stranieri extra Ue che aprono la partita Iva in Italia. L'obbligo di presentare la garanzia, il cui importo dovrebbe essere di 10 o 20 mila euro, non scatterà immediatamente alla richiesta di apertura della partita Iva ma solo in caso di esito negativo di specifiche ...
1

Ristoranti e bar, pronto il modello per gli aiuti

Pronti modello e istruzioni per i titolari di ristoranti, bar, piscine, attività di catering e di organizzazione di cerimonie che intendono richiedere i contributi destinati a questi settori in difficoltà dal decreto “Sostegni bis” (dl n. 73/2021). Un provvedimento del dir ...
0

Residente estero senza e-fattura

L'operatore economico identificato ai fini Iva in Italia, ma residente all'estero, non è tenuto all'emissione della e-fattura, neppure per le cessioni di beni effettuate nei confronti di imprese stabilite in San Marino. Lo ha chiarito l'agenzia delle entrate nella risposta ad interpello 557/ ...
1

Rinnovabili, nuovo round di aiuti sulle tecnologie. Fondi per 385 mln

Il ministero delle imprese e del made in Italy (Mimit) riapre lo sportello per l'assegnazione di 385 milioni di euro di fondi per le imprese aderenti ai Contratti di sviluppo. Ai soggetti beneficiari vanno finanziamenti agevolati, contributi in conto interessi, in conto impianti e in conto spese an ...
3

Commercialisti e notai per l'antiriciclaggio

Commercialisti e notai insieme per l'antiriciclaggio. I due consigli nazionali di categoria hanno infatti siglato ieri un accordo di collaborazione. Un protocollo di intesa attraverso il quale il notariato metterà a disposizione dei commercialisti la propria tecnologia informatica per l'inol ...
2

Chi ha fruito del bonus beni 4.0 nel 2021 deve dirlo al Mimit. Entro il 30/11

Entro il 30 novembre le imprese che hanno effettuato nel 2021 gli investimenti agevolati sul piano transizione 4.0 devono comunicarlo al ministero delle imprese e del made in Italy (Mimit) tramite i modelli pubblicati con provvedimenti direttoriali del 6 ottobre 2021. La comunicazione non rappresen ...
1

Una riforma fiscale agile

Un veicolo normativo agile per la riforma fiscale, tenendo fuori dal ridisegno delle imposte la tassazione sugli immobili. Un lavoro di ricerca sul mondo del credito e imprese e l'auspicio che non si approvi la legge di bilancio 2023 come la manovra 2022 quando la commissione finanze ricevette il t ...
0

Crisi d'impresa avanti piano

Il Codice della crisi d'impresa, in vigore dal 15 luglio non funziona. A livello nazionale sono state presentate solo 485 istanze di composizione negoziata della crisi d'impresa, introdotta dal 15 novembre 2021 a cura del dl 118/2021. Mentre altri 545 ricorsi sono fermi al palo in attesa che gli en ...
0

Bonus 4.0 ad ampio raggio

Con l'interconnessione tardiva del bene strumentale resta sempre possibile usufruire del credito d'imposta 4.0 anche dal 2023 sebbene con l'aliquota più ridotta del 6%.Com'è noto con i commi da 1051 a 1063 dell'art. 1 della legge 178/2020 (legge di bilancio 2021), come modificati dal ...
2

Spese fiscali, le imprese fanno il pieno

Tax expenditures in diminuzione con un totale di 592 voci, contro le 602 dell'anno precedente. Le tasche delle Stato prevedono uscite pari a 82,6 miliardi di euro per il 2022 a sostegno di 592 agevolazioni fiscali usufruite da oltre 120 milioni di beneficiari. Per il 2023, invece, la spesa fiscale ...
1

Automezzi, costi ok

Deduzione piena per i costi degli automezzi imposti dalla legge per l'attività d'impresa. Sono beni strumentali ai fini delle imposte dirette. Questo il rilievo dell'Agenzia delle entrate nella risposta a interpello n. 553 di ieri, con la quale ha chiarito i dubbi di una società che n ...
1
Compila il form
Chiama il numero
verde 800414243