• Rivalutazione TFR e calcolo saldo imposta sostitutiva

Frase completa
Cerca nella pagina
Chiudi
Indice

Rivalutazione TFR e calcolo saldo imposta sostitutiva

 

Con l’elaborazione del mese di dicembre, deve essere effettuato il riepilogo del TFR per la generalità dei dipendenti.

leggendo attentamente le istruzioni riportate in Acerd di riferimento di fine anno.

 

Riportiamo nel presente documento alcuni passaggi salienti

 

Per calcolare la rivalutazione bisogna rielaborare dicembre, prima di eseguire tale funzione è importante stampare in DEFINITIVO la delega F24 di competenza dicembre del 16/01/AAAA di TUTTE le ditte, nel dubbio eseguire comunque tale procedura.

 

Per stampare in definitivo la delega F24 del 16/01/AAAA eseguire la normale procedura di stampa F24 inserendo al parametro “Chiusura definitiva della scadenza?” il valore S

Pertanto eseguire Personale>Amministrazione del personale>Procedure di elaborazione e stampa>3-Stampa Modello F24

 

 

 

Una volta resa definitiva la delega, si può procedere alla rielaborazione del mese di dicembre.

I passaggi da eseguire sono i seguenti:

  • inserimento coefficiente di rivalutazione;
  • annullamento condizione di “Elaborato”;
  • rielaborazione del mese di dicembre.

 

  • Inserire il coefficiente di rivalutazione relativo al mese di dicembre consultabile anche sulla Home del programma, in Personale>Amministratore Paghe> Amministratore: Tabelle Indici Istat.

 

 

  • Per rielaborare i cedolini non ci deve essere la condizione di “Elaborato” in dicembre presente in Ditta>Abilitazione. Al fine di annullare per tutte le ditte, la condizione di “Elaborato”, utilizzare da Personale>Amministratore Paghe>Procedure di elaborazione e stampe, la procedura 3-Annulla Elaborazione Dicembre. Nel campo ‘Anno da Annullare’ indicare l’anno appena terminato.

 

 

 

  • N.B. in presenza di Ditte in archivio da non elaborare i cedolini di dicembre, è opportuno cessarle nel servizio Ditta>Abilitazione compilando i campi data cessazione e motivo cessazione, indicando la data dell’ultimo mese elaborato.

 

Ora è possibile rielaborare il mese di dicembre. Andare in Personale>Amministratore Paghe>Procedure di elaborazione e stampe, la procedura 5-Rielaborazione Ditte.

 

 

Una volta terminata la rielaborazione, è importante verificare la presenza di eventuali errori (es. cedolini variati, contributi ditta variati ecc.).
A tale scopo è importante controllare se è stata generata la stampa ‘errelab.RLA’, non è possibile rigenerare tale stampa.

 

Per avere informazioni su come stampare il prospetto riepilogativo del TFR cliccare qui.

Risultati ricerca
Indice
Compila il form
Chiama il numero
verde 800414243